Sindaco unico SrlUna figura di fondamentale importanza

sindaco-unico-srl

Il sindaco unico Srl come organo di controllo per la revisione legale

Il sindaco unico Srl è una figura di fondamentale importanza all’interno delle società a responsabilità limitata. Il suo ruolo è stato introdotto dall’articolo 2477 del codice civile, che disciplina l’assetto dei controlli nelle srl. L’articolo è stato tuttavia superato dal più recente Codice della Crisi d’Impresa, ossia l’attuazione del decreto legislativo 14/2019, a sua volta applicazione della legge 155 del 19 ottobre del 2017.

Lo stesso articolo 2477, comunque, aveva già effettuato un primo cambio di rotta utilizzando l’espressione di organo di controllo piuttosto che quella di sindaco unico Srl, come a voler sottolineare la funzione sempre più rilevante che il sindaco deve assumere.

Ma è, comunque, la legge sull’obbligo revisore srl 2019 ad assegnare definitivamente al sindaco unico Srl il difficile compito di procedere con la revisione legale.

Cosa è cambiato

Con la nuova legge si sono andate a modificare le soglie che prevedono l’obbligatorietà della revisione legale.

I precedenti limiti, oltre i quali la revisione diventava obbligatoria, si attestavano infatti su questi livelli:

  • 4,4 milioni di euro di attivo dello stato patrimoniale;
  • 8,8 milioni di euro di ricavi;
  • l’impiego di più di 50 dipendenti in media.

Inoltre, era necessario che almeno due delle condizioni venissero soddisfatte per far scattare l’obbligo.

Oggi, queste soglie si sono quantomeno dimezzate:

  • 4 milioni di euro di ricavi o di attivo patrimoniale;
  • 20 dipendenti in media.

È sufficiente anche, per rientrare nell’obbligo, che l’impresa sia tenuta alla redazione del bilancio consolidato o che controlli un’altra società a sua volta sottoposta alla revisione legale. E questa volta, basta che ci sia anche solo una delle condizioni per attivare l’obbligo.

Chiamaci al 039 5780253
o scrivici, ti risponderemo subito


Trattamento dati ai sensi del Regolamento Europeo 2016/679 - Privacy

Il ruolo del sindaco unico Srl

Ma in questo panorama, qual è il ruolo del sindaco unico Srl? Questo funzionario, con questa nuova legge, può essere incaricato della revisione legale.

Ciò significa che dovrà primariamente procedere ad effettuare un’analisi dell’azienda. Dopodiché, sarà sua la responsabilità di segnalare eventuali situazioni che possano essere indice di una crisi aziendale, poiché lo scopo della legge è proprio aiutare le Srl a scongiurare questi rischi.

Il sindaco unico Srl, quando lo ritiene opportuno, potrà quindi effettuare una prima segnalazione all’organo amministrativo. Qualora questo non dovesse risponderne in tempi adeguati, potrà procedere con una seconda segnalazione, questa volta rivolta all’OCRI, l’organismo di composizione delle crisi d’impresa.

In questo modo si è cercato di assicurare un ulteriore controllo sull’andamento aziendale, questa volta da parte del sindaco unico Srl. Quest’ultimo, per poter svolgere le funzioni di revisore legale, deve essere iscritto all’apposito Registro.